Forum Utenti - Associazione Bambino Cardiopatico

Mittente: parteka2
Argomento: TOF
Messaggio: Non capisco le tue perplessità. Il sangue di ritorno dal grande circolo attraverso lo shunt succlavio-polmonare passa per i polmoni, si assigena e torna all'atrio sinistro del cuore attraverso le vene polmonari evitando di passare per il ventricolo destro. Tutto perfetto ma solo se durasse! Con la crescita serve sempre più sangue ossigenato e la pressione nei polmoni con tale quadro circolatorio è insufficiente e quindi si deve passare, attraverso l'intervento radicale, al ripristino del normale doppio passaggio per il cuore.

Rispondi al messaggio... Nuovo messaggio... Indice