Forum Utenti - Associazione Bambino Cardiopatico

Mittente: calimerotto
Argomento: DIV neonatale
Messaggio: A mio figlio (oggi ha 13 giorni) è stato diagnosticato un DIV praticamente subito dopo la nascita. Le dimensioni non sono piccole (6 mm x 4mm) e non abbiamo moltissime speranze che si chiuda da solo. Il bambino, per fortuna, è nato robusto (4,320 KG) con parto cesareo. Prima della nascita le ecografie non avevano dato alcun riscontro di questo difetto cardiaco. Adesso siamo sotto monitoraggio settimanale al reparto di cardiologia del Meyer di Firenze, dove ci dicono di non far stancare il bambino con le poppate (infatti mi tiro il latte con il tiralatte e gli dò il biberon , che permette una suzione meno faticosa). Inoltre abbiamo aumentato il numero di poppate (ne fa 7/8 invece che 6/7). Per ora reagisce bene, mangia a volontà e sta già crescendo (sta per raggiungere nuovamente il peso della nascita, dopo il calo fisiologico). Quali potrebbero essere i disturbi che potrebbero comparire in queste prime settimane? Vorrei sapere poi se qualcuno sa entro che età potrebbe essere operato: mi dicono che dato il suo peso sarebbe in grado di affrontare un intervento anche domani ma sinceramente la cosa mi terrorizza. C'è un'età minima al di sotto della quale un' intervento cardiochirurgico non si può fare? SE qualcuno ha esperienza simili mi farebbe piacere confrontarle con la nostra. Si prospetta inoltre un intervento a Massa, al Pediatrico Apuano G. Pasquinucci, che mi dicono essere centro d'eccellenza per la cardiochirurgia neonatale e infantile. Qualcuno ne ha avuto esperienza? Grazie in anticipo. Giuliana

Rispondi al messaggio... Nuovo messaggio... Indice