Forum Utenti - Associazione Bambino Cardiopatico

Mittente: Airone
Argomento: Insufficienza della valvola mitralica
Messaggio: Sono un ex bambino cardiopatico, nato con una coartazione dell'istmo aortico, risolta attraverso una coartactomia nel 1983, al policlinico di Ginevra, dal Prof. Faidutti. Associati alla coartazione c'erano, e ci sono ancora, una bicuspidia aortica e una insufficienza moderata della valvola mitralica, oggi diventata severa, che necessita di correzione chirurgica. In molti mi hanno (specialisti) riferito che al giorno d'oggi la cardiochirurgia ha raggiunto un livello qualitativo che non trova significative differenze tra un ospedale più tosto che un altro. Io sono alla ricerca del massimo, ovvero andare in america, ma sembra quasi un'impresa impossibile. Senza un'assicurazione non concedono nemmeno una visita. In alternativa tutti i cardiologi da me interpellati mi hanno assicurato che il massimo in italia è il san raffaele, dal Prof. Alfieri. Chiedo un gentile suggerimento a chi, magari, ha avuto esperienze in merito e può dirmi che andare in america per risolvere il mio problema non è necessario e che allo stesso tempo il massimo per questo tipo di interventi, in italia, è rappresentato dall'istituto san raffaele di Milano. Grazie a tutti coloro che avranno un attimo di tempo per postare la propria esperienza o un darmi un utile suggerimento.

Rispondi al messaggio... Nuovo messaggio... Indice