Forum Utenti - Associazione Bambino Cardiopatico

Mittente: enzo1974
Argomento: aggravamento
Messaggio: Salve atutti. Volevo chiedervi un parere. E' possibile che una bimba che all'età di 3 mesi è stata operata per un div, e successivamente riscontrata la deformazione della valvola mitralica e che molto probabilmente dovrà essere soggetta ad altri interventi, controlli, cure e assunzione di medicinali per tenerla stabile fino a risolvimento del problema, che non potrà frequentare norlmalmete asilo e altri bimbi perchè un piccolo raffreddore già gli crea insufficenza respiratoria ed affaticamento, che uno dei genitori sarà costretto a non lavorare + per assisterla. Lo stato italiano se ne sbatta rifiutandogli l'aggravamento ed il beneficiare della legge 104? Questa è mia figlia, non potrà fare a meno dei suoi medicinali, prospettiva di 1 2 o 3 interventi al cuore, da tenere sotto una campana di vetro,e il mio paese mi dice arrangiati? Per quale motivo hanno rifiutato? La legge parla chiaro, ma va ad interpretazione? Grazie a tutti e scusate lo sfogo.

Rispondi al messaggio... Nuovo messaggio... Indice