Forum Utenti - Associazione Bambino Cardiopatico

Mittente: marianne
Argomento: tetralogia di fallot
Messaggio: Cara Francesca2007, mio figlio ha 9 anni, è stato operato una volta a 10 mesi e poi a 4 anni. Da allora facciamo visite cardiologiche semestrali. Anch'io mi chiedo spesso se il mio modo di affrontare il problema con lui è corretto; fino ad ora gli ho sempre detto che da piccolo è stato operato perchè il suo cuore era malato, e che ora sta bene ma deve fare i controlli e stare attento a non stancarsi troppo per non ammalarsi ancora. Ho scelto (forse a torto) di non nominare mai la parola cardiopatico, e di non parlare mai di una patologia in essere, ma solo di una cosa superata che potrebbe tornare se si stanca eccessivamente. Riesce a fare una vita normale, chiaramente tende a socializzare di più con i bimbi tranquilli che non giocano a calcio. Ha trovato (fin'ora) una dimensione tranquilla come sport di squadra con il baseball, a questo livello non richiede sforzo, le partite sono piene di pause e non si affatica (non è un caso secondo me che ho trovato nella sua squadra un bimbo operato di TGV). Sono consapevole che dopo i 12 anni non potrà più praticare sport di squadra, infatti l'ho iscritto anche ad un corso di musica per proporgli interessi alternativi. Ti saluto davvero con affetto e ti faccio tanti in bocca al lupo. Marianne

Rispondi al messaggio... Nuovo messaggio... Indice